Un blog sull’opera

Questo che stai leggendo è un blog sull’opera lirica; ma forse è un po’ diverso da tanti altri blog e siti che trattano di questi argomenti. Questo blog si propone, con molta umiltà, un unico e semplice obiettivo: far conoscere meglio l’opera.

Bella idea, ma come fare?

La mia idea è questa:  proporre man mano le più belle e più celebri arie d’opera; ad esempio, chi non conosce ‘Che gelida manina‘? ‘Nessun dorma‘? ‘La donna è mobile‘?  ‘Ridi pagliaccio‘? Mi fermo, ma potrei continuare; l’opera  è talmente meravigliosa che per fortuna non esiste nessuno che la ignori totalmente.

Ho pensato, quindi, che fosse una buona idea partire da ciò che è già noto (le arie più celebri) e offrire poi la possibilità di approfondire le proprie conoscenze in modo piacevole, semplicemente lasciandosi affascinare dalla bellezza delle melodie; curiosando qua e là si possono scoprire nuovi autori, nuove musiche, e quasi senza accorgersene si imparano un sacco di cose.

Questo blog sull’opera è pensato quindi non per gli esperti, ma per le persone ‘normali’ desiderose di conoscere un po’ meglio questo genere musicale. Credo sia un peccato che proprio in Italia, il paese che ha avuto autori eccezionali,  l’opera sia così poco conosciuta presso il grande pubblico. Spero che questo blog aiuterà molte persone ad avvicinarsi all’opera e ad apprezzarla, perché è davvero magnifica!

Cosa offre, quindi, questo blog?

  • Le arie d’opera più belle e più celebri: potrai non solo ascoltarle, ma anche vederle; infatti scelgo da YouTube i video con le esecuzioni più belle e coinvolgenti.
  • Le parole: chi si avvicina all’opera per la prima volta ha bisogno innanzitutto di un testo davanti, perché altrimenti fa fatica a capire il senso di ciò che viene cantato, e quindi non può apprezzarlo fino in fondo.  Ogni aria avrà quindi il suo testo scritto sotto, così tutti possono seguire. C’è anche il testo in traduzione, per chi non capisce la lingua originale.
  • Informazioni sui personaggi e sulla scena: qualche riga giusto per collocare la scena all’interno dell’opera e far capire chi sono e cosa stanno facendo i personaggi.
  • In articoli a parte offro il libretto completo di ciascuna opera, la trama, e qualche breve testo con informazioni e curiositàOffro anche la possibilità di scaricare gli mp3 dei brani disponibili gratuitamente online (ove presenti).
  • Ogni opera ha infine una sua scheda, cioè una sorta di pagina-indice che riunisce in un unico punto tutte le informazioni su quella determinata opera. In questo modo si può sempre avere tutto sott’occhio e raggiungere facilmente gli articoli che interessano.

Per ora non ci sono molte opere, ma con il tempo aumenteranno. Spero che questo blog riesca a far conoscere meglio l’opera lirica in maniera divertente e disimpegnata. E spero che i lettori mi aiutino, con i loro commenti, a rendere queste pagine più vive e più ricche.

Ah già… Perché ‘Sempre libera’? Forse sei curioso di sapere perché ho chiamato questo blog proprio così. Non c’è un particolare motivo: avevo già in mente di incominciare con La traviata, e pensando all’aria più celebre di quest’opera, mi è sembrato che suonasse bene anche come nome per il blog.

Ti auguro buona lettura e soprattutto buon ascolto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *