Deh, Vieni alla finestra

Deh, vieni alla finestra, o mio tesoro,
deh, vieni a consolar il pianto mio.
Se neghi a me di dar qualche ristoro,
davanti agli occhi tuoi morir vogl’io…

Opera: Don Giovanni.
Musica: Wolfgang Amadeus Mozart.
Libretto: Lorenzo Da Ponte.

[Atto II, scena 3]

È notte e Don Giovanni si è scambiato gli abiti con Leporello; con gli abiti del padrone, Leporello distrae Donna Elvira, che lo prende veramente per Don Giovanni. E intanto Don Giovanni, con gli abiti da servitore, può corteggiare la cameriera di Donna Elvira; ecco la bellissima serenata che le canta sotto la finestra.

In questo video YouTube Dmitri Hvorostovsky canta “Deh, vieni alla finestra”:

DEH, VIENI ALLA FINESTRA
Testo

Don Giovanni

Deh, vieni alla finestra, o mio tesoro,
deh, vieni a consolar il pianto mio.
Se neghi a me di dar qualche ristoro,
davanti agli occhi tuoi morir vogl’io.

Tu ch’hai la bocca dolce più che il miele,
tu che il zucchero porti in mezzo al core,
non esser, gioia mia, con me crudele,
lasciati almen veder, mio bell’amore!

DEH, VIENI ALLA FINESTRA
English translation

Don Giovanni

Come to the window, my treasure,
come to console my lament.
If you deny me some relief,
I want to die before your eyes!

You whose mouth is sweeter than honey,
you whose heart cradles sweet desires!
Do not, my beloved, be cruel to me!
At least let me see you, my loved one!

Per saperne di più sul Don Giovanni:

Don Giovanni, scheda dell’opera: personaggi, libretto, trama, tutte le più belle arie, mp3 da scaricare, e tanto altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.