Crea sito

Fredda ed immobile … Mi par d’esser con la testa (finale atto I) — Il Barbiere di Siviglia

Fredda ed immobile
Come una statua
Fiato non restami
Da respirar…

Opera: Il barbiere di Siviglia
Musica: Gioachino Rossini
Libretto: Cesare Sterbini

[Atto I, scena 16]

Quest’aria esprime il ‘quadro di stupore‘ a chiusura dell’atto I. Sei personaggi sono in scena: Rosina, il conte, il dottor Bartolo, don Basilio, Figaro e Berta; sono tutti stupiti per i fatti appena accaduti: il conte travestito da soldato ubriaco, dopo aver fatto un gran battibecco con il dottor Bartolo, non è stato arrestato dall’esercito; l’Ufficiale voleva arrestarlo, ma al conte è bastato fargli capire la sua vera identità per bloccarlo all’istante. E tutti gli altri sono rimasti stupiti nel vedere che l’esercito si è ritirato così improvvisamente senza arrestare nessuno.

Questo sestetto è uno dei più begli ensembles del repertorio operistico. Inizia molto calmo e con ritmo lentissimo, per rendere l’atmosfera di grande sorpresa che ha ammutolito tutti i personaggi: sono tutti freddi ed immobili, e man mano che riprendono a parlare e a muoversi anche la musica si fa via via sempre più movimentata e agitata; tutti parlano insieme, all’unisono, eppure gli effetti musicali riescono con finezza a dare a ciascun personaggio il suo proprio particolare accento. Quando raggiunge il climax, la voce di Rosina esprime con note più alte il bisogno di ordine e silenzio.

In questo video Youtube puoi vedere Fredda ed immobile:

FREDDA ED IMMOBILE
Testo

Berta, Rosina, Bartolo e Basilio
Fredda/o ed immobile
Come una statua
Fiato non restami
Da respirar.

Conte
Freddo ed immobile
Come una statua!
Fiato non restagli
Da respirar.

Figaro
(ridendo)
Guarda don Bartolo!
Sembra una statua!
Ah ah, dal ridere
Sto per crepar.

Bartolo
(all’Uffiziale)
Ma signor…

Coro
Zitto tu!

Bartolo
Ma un dottor…

Coro
Oh non più!

Bartolo
Ma se lei…

Coro
Non parlar.

Bartolo
Ma vorrei…

Coro
Non gridar.

Berta, Bartolo e Basilio
Ma se noi…

Coro
Zitti voi.

Berta, Bartolo e Basilio
Ma se poi…

Coro
Pensiam noi.
Vada ognun pe’ fatti suoi,
Si finisca d’altercar.

Tutti
Mi par d’esser con la testa
In un’orrida fucina
Dove cresce e mai non resta
Delle incudini sonore
L’importuno strepitar.

Alternando questo e quello
Pesantissimo martello
Fa con barbara armonia
Muri e volte rimbombar.

E il cervello, poverello,
Già stordito, sbalordito
Non ragiona, si confonde,
Si riduce ad impazzar.

FREDDA ED IMMOBILE
English translation

ROSINA, COUNT AND BARTOLO
Cold and motionless
like a statue.
I have hardly
breath to breathe etc.

FIGARO
Look at Don Bartolo,
he stands like a statue!
Oh, I am ready
to burst with laughter etc.

BASILIO
Cold and motionless
I have hardly
breath to breathe! etc.

BERTA
I have hardly
breath to breathe! etc.

ALL
My head seems to be
in a fiery smithy,
the sound of the anvils,
ceasless and growing.
deafens the ear.
Up and down, high and low,
striking heavily, the hammer
makes the very walls resound
with a barbarous harmony.
Thus our poor, bewildered brain,
stunned, confounded,
in confusion, without reason,
is reduced to insanity. etc.

Altri video:

Per saperne di più sul Barbiere di Siviglia:

Il barbiere di Siviglia, scheda dell’opera: personaggi, libretto, trama, tutte le più belle arie, e tanto altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *